Liberamente ispirato al libro dello storico Attilio Brilli “Viaggiatori stranieri in terra di Lucca”, il nostro caloroso e accogliente bed&breakfast raccoglie le testimonianze di alcuni poeti del passato che hanno soggiornato a Lucca rimanendone affascinati. Lasciate che i loro versi vi conducano con mano alla scoperta della nostra città e della valle in cui è immersa, magari concedendovi una piacevole lettura nel verde del nostro giardino.

Il Giardino dei Poeti nasce dall’impegno di due fratelli come noi, giovani e con tanta voglia di cominciare un’avventura  e offrire ospitalità e freschezza! Livio, con mille esperienze e anni di lavoro all’estero, e Jessica, con una Laurea in Scienze del Turismo e un anno di studio e lavoro all’estero, accomunati dalla passione per i viaggi, saremo lieti di accogliervi tra le mura della nostra piccola ma elegante struttura.

Una proprietà del ‘900 minuziosamente ristrutturata dalle mani del nostro papà Antonio, esperto falegname e, dalle cure della nostra mamma Maria nonché dai nostri stessi impegni e sacrifici degli ultimi anni, il nostro bed&breakfast ha quel sapore un po’ toscano, un po’ europeo rielaborato in maniera originale e capace di regalarvi un’esperienza singolare. Vi aspettiamo!